RINNOVATO

LA COMUNICAZIONE MEDICO PAZIENTE

FAD

Dal 01-03-2018 al 28-02-2019
  • Inizio iscrizioni: 01-03-2018
  • Fine iscrizione: 28-02-2019

    Dettaglio

  • Posti liberi: 350
  • Accreditato il: 29-01-2018
  • Crediti ECM: 5.0
  • Ore formative: 5h
  • Codice Evento: 218817
  • N. Edizione: 1
ISCRIZIONI CHIUSE
€ 24.40
  • Accreditato da

Presentazione

IL PRESENTE CORSO HA L’OBIETTIVO DI FAR ACQUISIRE AI DISCENTI LE CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL MODELLO BIOMEDICO (DISEASE CENTRED) E I SUOI LIMITI DAL PUNTO DI VISTA RELAZIONALE, MA ILLUSTRA ANCHE I FONDAMENTI DI UN MODELLO ALTERNATIVO CHE FOCALIZZA L’ATTENZIONE SULLA PRESA IN CARICO DEL PAZIENTE NELLA SUA INTEREZZA (PATIENT CENTRED). IL CORSO FORNISCE INOLTRE ALCUNI SPUNTI SULLA GESTIONE TECNICA DELLA INTERAZIONE E INFORMAZIONI SU ALCUNI DEI MODELLI ELABORATI PER COMPRENDERE COME SI ARTICOLANO LE CONVINZIONI DEI PAZIENTI IN MERITO ALLA SALUTE/MALATTIA.

Programma

1 - Per quale motivo curare Ia comunicazione medico-paziente?
2 - Dal modello bio-medico a quello biopsico sociale in sanità
3 - Modello patient centred e alleanza terapeutica
4 - soggettività e categorizzazione
5 - Alcuni indicazioni pratiche sui modelli di relazione medico-paziente
6 - laderenza al trattamento
7 - II modello delle convinzioni sulla salute
8 - Strategie di coping

Informazioni

Obiettivo formativo

12 - Aspetti relazionali (la comunicazione interna, esterna, con paziente) e umanizzazione cure

Mezzi tecnologici necessari

PC e collegamento Internet.

Procedure di valutazione

Alla conclusione del corso è previso un test finale d’apprendimento composto da 19 quesiti a scelta quadrupla con una sola risposta esatta. Come richiesto dal Ministero della Salute, sarà prevista la variazione casuale ma sistematica dell’ordine dei quesiti e dell’ordine delle risposte e in caso di mancato superamento della prova, le risposte corrette potranno essere comunicate ai discenti solo a conclusione del corso.

Se sarà stata raggiunta una percentuale di risposte corrette superiore al 75% il test verrà considerato superato e non verrà quindi più proposto; se la percentuale sarà più bassa, il test potrà essere ripetuto nuovamente con il limite massimo di ripetizioni della prova stabilito nel numero di 5 possibilità.

Prerequisiti cognitivi

Nessun prerequisito cognitivo necessario per partecipare al corso.

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Prof. ANGELO PENNELLA
    Iscritto all’ordine degli psicologi del Lazio, svolge attività libero professionale in qualità di psicologo e psicoterapeuta.
    Scarica il curriculum

Docente

  • Prof. ANGELO PENNELLA
    Iscritto all’ordine degli psicologi del Lazio, svolge attività libero professionale in qualità di psicologo e psicoterapeuta.
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia
leggi tutto leggi meno